Puntata 22 – Stearica

stearica

Ormai potrebbe sembrare un vizio oppure una dichiarazione di intenti, poco importa, fatto sta che anche questa volta Area51 ha deciso di ospitare un’altra ottima “NemoProphetaInPatria-Band“, ossia una di quelle realtà musicali nazionali che da almeno dieci anni sta paradossalmente facendo esperienza, legna e proseliti altrove, in contesti probabilmente più pronti, interessati ed attenti alla loro dirompente proposta musicale: vengono da Torino e sono gli Stearica!

Stearica @Area51 Si tratta di un power-trio formato da Francesco Carlucci (chitarre, synth, electronics, produzione) , Davide Compagnoni (batteria, campionatore), Luca Paiardi (basso) che, dicevamo, in dieci anni di carriera si è affermata in maniera consistente soprattutto (e non a caso) all’interno della scena indipendente internazionale: la chiave di volta era stata l’uscita dell’album “Oltre” nel 2008, lavoro di stampo post-rock sperimentale acclamatissimo dai magazine musicali (tra cui citiamo Mucchio e soprattutto Wire, il quale inserisce per ben due volte un loro brano nei volumi della collana “The Wire Tapper”, traguardo mai raggiunto da nessun altro artista italiano), al quale si sono poi susseguite le prestigiose esibizioni al Primavera Sound di Barcellona, al Villette Sonique di Parigi, all’Hokaben di londra e al Traffic di Torino. E poi ancora i tour e le collaborazioni con mostri sacri dell’underground internazionale come Girls Against Boys, NoMeansNo, Acid Monster Temple, Dälek, Tarentel, Damo Suzuki e Coliseum e la sonorizzazione cinematografica di “Der Golem” (lavoro commissionato dal Museo Nazionale del Cinema, teatro della prima esecuzione dal vivo in occasione del festival MiTo e poi vincitore del Premio del pubblico presso il “Rimusicazioni Film Festival” di Bolzano nel 2014).

La serie incessante di live, la quantità abnorme di esperienze vissute “sul campo” e la conseguente acquisizione della consapevolezza dei propri mezzi sono solo alcuni degli elementi che favoriranno l’ideazione, l’elaborazione e la scrittura di un album tanto ambizioso quanto incredibile, “Fertile” (2015, distribuzione mondiale a cura di Monotreme Records), uscito nel periodo primaverile poiché ispirato dai movimenti rivoluzionari della Primavera Araba, dalle proteste degli Indignados a Barcellona e più poeticamente dal significato intrinseco di “rinascita” sottinteso dal termine (secondo dunque un gioco di rimandi sintattici, lessicali, spazio-temporali e socio-culturali). La band è tutt’ora impegnata in un lungo ed avvincente tour europeo promozionale di quest’ultimo lavoro.

Musicalmente parlando ci si muove tra Post-Rock, Post Harcdore e venature Industrial ad alto contenuto evocativo di scenari post-bellici nei quali la natura sembra avere una forte volontà di rigenerazione e di ricostruzione. Ascoltando i singoli brani e il modo in cui essi vengono resi possiamo affermare senza ombra di dubbio che gli Stearica sono una band di caratura superiore (del resto vantano collaborazioni eccellenti con artisti quali Scott McCloud (Girls Against Boys), Ryan Patterson (Coliseum ) ed il sassofonista Colin Stetson), abile nel ricercare sempre il giusto suono in grado di condensare impatto e pulsione avanguardista, che giunge dunque in egual misura al nostro stomaco e nei meandri del nostro cervello.

Questo il Videoclip del brano “Delta”, opener di “Fertile” diretto da Gabriele Ottino: si potrebbe pensare si intenda proprio quello del Nilo, essendo nota la dichiarazione di intenti della band riguardo ai contenuti dell’album. Basso distorto e batteria marziale a dettare legge e sopra ricami chitarristici che avvolgono in un soffocante viluppo, per un risultato sonoro finale potente ed equilibrato:

A ben rifletterci, anche i loro conterranei Negazione e Linea77 hanno avuto un percorso simile, ossia hanno dapprima sbancato i circuiti esteri dell’underground per poi diventare band da culto anche qui in patria. Che il filo conduttore geografico possa essere di buon auspicio?

SITO WEB: www.stearica.net
FB: www.facebook.com/Stearica
BANDCAMP: http://stearica.bandcamp.com/releases
TWITTER: www.twitter.com/stearicamusic
INSTAGRAM: www.instagram.com/stearica

=========================================================================================================

P.S – Approfittiamo per segnalare ai nostri ascoltatori che Domenica 5 Luglio, presso la Rocca Malatestiana di Cesena, ci sarà il primo appuntamento stagionale con “Area51 Sunset”, un ciclo di serate live che si terranno all’ora dell’aperitivo e dedicate ad alcuni tra i più interessanti artisti che hanno partecipato al nostro programma radiofonico. Si parte col quartetto tutto al femminile FemmeFolk: tutte le info QUI!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...