Puntata 19 – Lili Refrain

Lili Refrain

Questa settimana Area51 ha in serbo una grandissima sorpresa per tutti i suoi ascoltatori, soprattutto per quelli che più subiscono il fascino delle acrobazie sulla sei corde: la protagonista della puntata numero 19 infatti appartiene alla non comune categoria musicale delle Guitar Heroines e soprattutto è in grado di viaggiare sul manico della sua chitarra alla stessa velocità di un Falco Pellegrino che plana in picchiata sulla sua preda. Lei viene da Roma e il suo nome è Lili Refrain. Ripetiamo insieme, Lili Refrain!

Lili Refrain

All’anagrafe meglio nota come Lili Refrain (poiché Luciana crediamo non ce la chiami più neanche sua madre), la nostra Lili Refrain è una chitarrista, compositrice e performer prodigio, in attività dal 2007 con il suo progetto one-woman-band dal nome Lili Refrain. Nello stesso anno pubblica un debut album autoprodotto dal titolo Lili Refrain, dopo tre anni è la volta del secondo LP “9” (2010, Trips Und Träume/Three Legged Cat), contraddistinto da canzoni i cui titoli cominciano tutti quanti con la lettera I e ristampato addirittura due volte in seguito ad un inaspettato Sold Out. Continuamente in giro per Italia ed Europa per sostenere svariati live, sia da sola che in collaborazione con altri artisti, attualmente la nostra Lili Refrain sta lavorando al suo terzo album.

Lili Refrain compone ed esegue lei stessa interi brani in tempo reale utilizzando esclusivamente una chitarra elettrica e la sua voce, sovraincidendole continuamente in loop con una padronanza tecnica ed una personalità fuori dal comune. Ambient, psichedelia, dark operistico, citazioni di temi melodici più o meno noti ed abbondanti dosi di arpeggi, riff e tapping di chiara matrice Heavy Metal ( e tutti i suoi sottogeneri,dall’Epic al Black) sono solo alcuni degli elementi contenuti nelle sue lunghe e iperstrutturate composizioni con venature qua e la affini ad artisti come Diamanda Galas, Dead Can Dance ed Emperor(!): insomma, esoterismo ed oscurità a manetta e da tanta tanta potenza. Attenzione: non si tratta affatto di un fenomeno da baraccone stile Richard Benson e affini, qui c’è qualità, stile e abilità interpretativa da vendere, altro che storie!

Questa è “Ictus”, brano tratto dal secondo album “9” in cui la nostra Lili Refrain sembra dilettarsi in uno sfogo a tutto volume della sua Metal-Attitude. Man mano che il pezzo progredisce tra le sovraincisioni fa capolino il tema melodico di un noto capolavoro cinematografico degli anni 70: Lili Refrain promette ricchi premi, musica e cotillons a chi lo individua per primo.

Lili Refrain per definizione ama ripetersi e sa anche come farlo, contrariamente a quanto invece faceva un certo Paganini!*

Sito Web: http://lilirefrain.blogspot.it

Facebook: Lili Refrain

MySpace: http://www.myspace.com/lilirefrain

Twitter: Lili Refrain

Soundcloud: https://soundcloud.com/lilirefrain

Date Live:

20.04.2013 @ ASCOLI PICENO – FUGA MUSIC ROOM
01.05.2013 @ SONA (VR) – “MAY BE ELECTRIC” VILLA SPARICI/LANDINI
03.05.2013 @ TORINO – SPAZIO 211
04.05.2013 @ ROVERETO (TN) – TOMA BAR

Bella brava e spigliata questa Lili Refrain, non c’è che dire, uno di quei ritornelli che rimangono a lungo nella testa. La varietà di progetti di volta in volta ospitati qui in studio ad Area51 sembra non avere davvero limiti!

* = Che gli Dei della musica perdonino chi scrive per aver nominato invano il nome di Paganini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...