Puntata 2 – ED

Neanche il tempo di smaltire la sbornia dovuta ai festeggiamenti per l’avvio di questa nuova edizione che ci ritroviamo (ovviamente con un cerchio alla testa) già di nuovo in studio per il secondo appuntamento ufficiale con Area51, lo spazio live radiofonico dedicato alle nuove realtà musicali in onda ogni settimana sulle principali radio del circuito Popolare Network.
A questo punto allora è bene ricomporsi poiché siamo ancora agli inizi e di musica ed iniziative varie da proporvi ne abbiamo davvero a bizzeffe. Innanzitutto ora bisogna presentare come si deve il protagonista della puntata: ED è con immenso piacere che questa settimana ospitiamo in studio…ED! Un applauso!

Giochi di parole a parte, ED altro non è che il nome d’arte del cantautore modenese Marco Rossi (voce, chitarra, basso, batteria e tastiere) il quale dopo una dovuta serie di esperienze in altre band ha messo in piedi nel 2010 in compagnia del fratello Paolo Rossi (basso, tastiere, chitarra e cori) e di Ivan Borsari (batteria, tastiere e cori) questo interessante progetto solista. Finalmente, dopo una serie di EP (“Lights ON, Lights OUT“, 2011, e “Desert Beyond“, 2012) e un Demo pubblicato nel 2010 (“A Quick Goodbye“), uscirà ufficialmente nei prossimi giorni per la Vulcanophono il suo primo album ufficiale “One Hand Clapping (or the LP with one sound)“, ispirato alla raccolta di racconti brevi “Nine Stories” di J.D Salinger.

Per quel che riguarda la musica ED ci propone un godibilissimo Pop elettroacustico, dolcemente malinconico, con forti richiami alle frizzanti melodie sixties che per l’occasione vengono riadattate in chiave contemporanea; sonorità dunque essenziali e, come da miglior tradizione Indie figlia degli anni 90, piacevolmente “sbilenche”.
Il nume ispiratore della sua poetica musicale è dichiaratamente il compianto Elliott Smith, tuttavia i brani pur partendo da una connotazione acustica di base si articolano armonicamente in modo da ricreare un’ideale, ipotetica, più unica che rara Jam Session tra i Beatles e i Dinosaur Jr: il tutto con una semplicità ed una sensibilità disarmante.

Questa è “Don’t Shake You” che, oltre ad essere una delle tracce che figureranno sul loro nuovo lavoro di imminentissima uscita appartiene anche a quella schiera di brani destinati a fregiarsi a ragione della denominazione di “singoloni killer”

Seguite tutte le novità che ha da proporvi nell’immediato l’ottimo ED, con tanto di suo personale tributo musicale ad uno dei più grandi ispiratori della Beat Generation: ovviamente se siete stati attenti fin dall’inizio del Post sapete bene di chi stiamo parlando.

SITO WEB: www.edband.org

FACEBOOK: EDMarco Rossi

DATE LIVE:
16.11 Bologna Locomotiv
17.11 Modena La Tenda
20.11 Livorno Teatro C
23.11 Siracusa Buzz
24.11 Palermo Lizard
25.11 Catania La Chiave
26.11 Giarre (CT) Gru
27.11 Agrigento Open Space Theatre
28.11 Catanzaro Cubo Lumiere
30.11 Avellino Why Not?
01.12 Campagna (SA) Pino
13.12 Perugia YaBasta
14.12 Napoli Mamamù
15.12 Caserta Jarmusch Club
22.12 La Spezia Origami
04.01 Camposanto (MO) Fermata 23
26.01 San Felice sul Panaro Pasteggio a Livello
02.03 Vercelli GluGluClub

Tanta roba davvero, ma le sorprese non finiscono qui: se volete saperne di più vi invitiamo a restare sempre sintonizzati sulla “settimana di Area51“, che vi ricordiamo parte dal nostro Blog ogni Venerdì pomeriggio con la presentazione degli artisti ospiti e prosegue poi con la messa in onda della puntata a loro dedicata dal giorno dopo (Sabato) fino al Venerdì mattina successivo sulle principali emittenti del circuito Popolare Network. E non si tratta di un circolo vizioso ma di un ciclo vitale!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...