Puntata 22 – Giardini di Mirò

Questa settimana c’è un appuntamento da non perdere nel modo più assoluto: si tratta del ventiduesimo capitolo stagionale di questa scoppiettante edizione di Area51, il primo spazio live radiofonico dedicato alle nuove realtà musicali in onda tutte le settimane sulle principali radio del circuito Popolare Network.
Gli effetti del clima primaverile cominciano finalmente a farsi sentire dentro e fuori di noi, pertanto vogliamo dare un senso al famoso detto “A Primavera siamo tutti più buoni”(!) quindi abbiamo deciso che è giunto il momento di regalare ai nostri ascoltatori una puntata davvero “speciale”: i nostri ospiti della settimana infatti sono una delle più importanti ed interessanti realtà musicali della nostra penisola, una band che si è resa protagonista già dagli inizi degli anni “zero” e che tuttora mantiene un ruolo di primo piano per quel che riguarda la scena Rock alternativa nostrana.
Loro provengono dalla campagna emiliana, purtuttavia in tutti questi anni hanno portato la loro musica “pittorica” nelle più svariate città europee: stiamo parlando, udite udite, dei Giardini di Mirò. E scusateci se sembra poco!

Quasi superflua dunque ogni presentazione biografica per questa grandissima e giustamente consacrata band formata da Jukka Reverberi (Voce, Chitarra e Basso), Corrado Nuccini (Voce e Chitarra), Luca Di Mirra (Tastiere e Piano Elettrico), Emanuele Reverberi (Violino e Tromba), Mirko Venturelli (Basso, Clarinetto e Sassofono) e l’ultimo arrivato Andrea Mancin (Batteria, dai Quakers & Mormons ospiti nella Quinta Puntata di questa edizione): aggiungiamo soltanto che la loro produzione musicale (4 album ed una cospicua serie di Ep) si è da pochissimo arricchita col loro nuovissimo capitolo “Good Luck”, uscito per l’etichetta Santeria e distribuito da Audioglobe, in cui va segnalata la presenza di ospiti musicali del calibro di Sara Lov (Devics), Stefano Pilia ed Angela Baraldi.

La musica che ci propone questo passionale ensemble è il risultato peraltro ottimo di una continua e costante ricerca artistica, sviluppatasi sul finire degli anni 90 a partire da un Post-Rock per lo più strumentale influenzato da sonorità anglossassoni riconducibili a quelle di mostri sacri come i Mogwai, per poi evolversi fino ai giorni nostri in una miscela personale di Post-Punk, Shoegaze, Noise-Rock, Elettronica minimalista e Pop d’autore, con echi degli splendidi Godspeed You Black Emperor a fare capolino qua e la.
Un intreccio sonoro dunque impregnato di suggestioni e colori che sottintende comunque una forte connotazione di stampo “tricolore” nonostante l’anelito verso un sound più “internazionale”, segno che il loro approccio di fondo è rimasto immutato durante il percorso evolutivo: è per questo che possiamo giustamente parlare, oggi come oggi, di compiutezza e maturità artistica.

Come anticipato prima il loro nuovissimo “Good Luck” è fresco d’uscita e, se ancora non avete avuto modo di ascoltarlo, nel live che la band ha proposto qui ad Area51 potrete apprezzarne delle ottime versioni dal vivo. Di seguito invece il videoclip del loro primo singolo estratto, “Time on Time”, un brano arioso, semplice, diretto e dalla chiara impronta wave che racchiude in se tutto il processo evolutivo della band, la quale dimostra di sapersi cimentare ormai con gran stile anche nella cosiddetta forma-canzone.

Se è vero che “I Giardini di Maggio si vestono di nuovi colori” (cit.), c’è da dire che questi di Mirò a loro volta ne ricreano direttamente altri ancora: immergetevi nel loro interno e buon ascolto!

Sito web: http://www.giardinidimiro.com/

Facebook: Giardini di Mirò

E dopo questa fantastica puntata “speciale” e primaverile, soddisfatti ed orgogliosi di aver avuto la possibilità di ospitare siffatta band (a cui desideriamo pertanto fare degli ulteriori complimenti) vi diamo l’appuntamento alla prossima “settimana di Area51“, come sempre a partire da Venerdì qui sul nostro Blog: siamo ormai agli sgoccioli per questa edizione ma non temete, c’è tempo ancora per altre validissime realtà musicali a cui siamo lieti di poter dare voce, sempre e solo in nome della buona musica e, ça va sans dire, del Rock&Roll!

Un pensiero riguardo “Puntata 22 – Giardini di Mirò”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...