Puntata 15 – ManzOni


.

Il Tempo Metereologico sembrerebbe ancora non confermarlo del tutto, ma il calendario ci suggerisce che la Primavera è finalmente arrivata: quale migliore occasione per accompagnare questo controverso cambio di stagione con la musica a tinte pastello dei ManzOni, ospiti di questa puntata numero 15 di Area51?

Un gruppo davvero singolare e umorale composto da Gigi Tenca (voce) , Carlo Trevisan (chitarra e batteria), Emilio Veronese(chitarra), Fiorenzo Fuolega (chitarra e batteria) e Ummer Freguia (chitarra) il cui album omonimo è uscito di recente (lo scorso febbraio) per la Garrincha Dischi.
In un’insolita ma coinvolgente atmosfera solenne e chiaroscurale Gigi, Carlo e Ummer durante il corso della puntata hanno tratteggiato la loro musica per mezzo di alcuni elementi che potremmo definire “pittorici” ( non disdegnando nel fare questo dei richiami alla spiritualità delle cose terrene), sottolineando a più riprese l’importanza emotiva soprattutto dei testi e dei loro contenuti. Dai loro discorsi è uscito fuori tra le righe un messaggio molto forte, ossia che il Rock non può e non deve essere qualcosa da circoscrivere soltanto ad un età anagrafica o ad un limitato periodo della vita di una persona.

Il Live proposto ha fatto trasparire il loro debole nei confronti dello stile cantautoriale, soprattutto nei testi, spesso iperrealisti e pregni di parole ametriche, scarne, private, in sottrazione eppure ricche di aggettivi e dettagli, immagini e colori. Ma la loro dimensione strumentale è risultata altresì caratteristica: abbiamo infatti potuto apprezzare particolari sonorità date da quattro chitarre capaci di tessere contemporaneamente trame diverse l’una dalle altre, e tappeti di Loop ferrosi e ipnotici. Da segnalare la capacità di intercambiarsi tra la batteria e la chitarra da parte di alcuni loro strumentisti.

Di gran gusto e idealmente in linea con le loro influenze musicali gli ascolti che i ManzOni hanno voluto condividere col pubblico di Area51. Si va dall’iconoclasta cantautore bolognese Claudio Lolli con “Io ti racconto”, passando per i seminali Portishead con “Over” (per chi scrive un capolavoro!), concludendo con i Piano Magic e la loro “Theory of Ghosts”.

Per lasciarsi coinvolgere dalle immagini musicali evocate dai ManzOni:
Facebook: ManzOni
MySpace: www.myspace.com/viaggicongliaerei

Andrea Caprifogli è stato l’autore ospite di questa settimana della nostra ormai consueta rubrica Pixel d’Inchiostro, lo spazio dedicato alle nuove forme di scrittura: vi consigliamo vivamente di visitare il suo blog.

.

Tenetevi pronti che nella prossima puntata di Area51 sarà previsto un bel viaggetto attraverso i territori del Progressive di matrice settantina con i modenesi Donkey Breeder. L’appuntamento è ovviamente la domenica sera alle 21, sempre e solo su Città del Capo – Radio Metropolitana!
E’ d’obbligo dunque un antipasto psichedelico con la loro “Cosmic Celestial Orchestra”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...