Puntata 8 – Kild

.
.

Ottava puntata per Area51, il primo contest live radiofonico dedicato alle nuove realtà musicali. Ospiti in studio sono stati i milanesi Kild forti di un album di debutto, “Smallness Towards The Secret”, pubblicato lo scorso 19 Novembre con l’etichetta vicentina Black Nutria e distribuito niente poco di meno che dalla Audioglobe.

Fabio Roveroni (voce, chitarre e tastiere), Marco Leo (chitarra) e Ferdinando Mazzuca (basso e cori) non si sono di certo nascosti e ci hanno rivelato che in realtà lavorano nell’ambito musicale a tempo pieno in quanto musicisti di professione, autori musicali (in alcuni casi anche di jingle radiofonici) e produttori di alcune realtà cantautoriali Pop della scena italiana. Ma la vera sorpresa era dietro l’angolo: di un tratto l’argomento portante della puntata è stato il Festival di Sanremo (!!!) poiché Fabio Roveroni ha addirittura svolto, in un imprecisata edizione del programma, un’esperienza di direttore d’orchestra (figura il cui ruolo è stato in qualche modo “smontato” dallo stesso Fabio); sono state ovviamente svelate alcune indiscrezioni sull’effettivo funzionamento del programma stesso sia a livello musicale che come fenomeno di costume, per cui non si è potuto non tirare in ballo alcuni singoli conduttori, tra cui il sempiterno Pippo Baudo (IL “professionista” per antonomasia!) e il fatto che in sostanza, che questo ci piaccia o meno, il Festival di Sanremo è lo specchio della realtà sociale italiana, in tutto e per tutto.

Ascoltando il Live dei Kild abbiamo potuto apprezzare il background variegato e le influenze molteplici in cui affonda le radici la loro musica: i brani spaziano tra i generi propri della musica Rock pur rimanendo comunque riconducibili l’uno con l’altro (ammetto di essere un po’ di parte, ma non posso non notare con piacere in questo un approccio simile a quello dei grandi Motorpsycho). Pur muovendosi in un contesto Indie, stupisce la particolare attenzione dedicata dalla band alla melodia ed alla cura dei suoni e la struttura dei brani stessi, ricchi di marcate venature Progressive.

Variegato ed estremamente interessante è anche il trittico composto dai brani musicali proposti dai Kild per il pubblico di Area51: si va dai già citati Motorpsycho con Pills,Powder & Passion Plays, passando per i Say Hi to Your Mom con “Sad, But Endearingly So” per concludere con i Three More Shallows con “Fly Paper”. Non c’è che dire, gli ospiti di Area51 oltre ad essere loro stessi delle valide ed innovative realtà musicali ne propongono a loro volta sempre altrettante proprio tramite i loro ascolti!

Di seguito i luoghi virtuali in cui trovare musica e info sui Kild

MySpace: www.myspace.com/kildmusic
Facebook: kild
__________________________________________________________________________________________

Ospiti in studio della prossima puntata di Area51 saranno i LetHerDive: per chi se li fosse persi live venerdi scorso durante la serata al Locomotiv di Bologna insieme a Bicromia (il progetto basato su un doppio dj set che vede protagonista il nostro conduttore Madesi in compagnia di Dj NoFun), potrà ovviare a questa mancanza sintonizzandosi domenica sera alle 21 su Città del Capo – Radio Metropolitana !.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...